Banner-Apr-07-2021-12-50-58-82-PM

Oltre la email: quali servizi a corredo di Microsoft 365?

All’inizio era il male…

Office 365 (o Microsoft 365), almeno all'inizio, era stato visto come il fumo negli occhi per chi eroga servizi IT.

Togliere un mail server dalla sede e mettere una casella in cloud significava non gestire più il server, non fare più supporto, non fare interventi dal cliente. Insomma, l'avvento di Office 365 è stato per qualche tempo addirittura combattuto. Anche perché, non neghiamolo, i margini che si possono fare con Office 365 non sono proprio stellari.

Ma il bene prende il sopravvento sul male…

Con il passare del tempo, Office 365 ha dimostrato la sua validità e, anche per gli MSP, ha tolto un po' di castagne dal fuoco in termini di gestione e aggiornamento del parco macchine, nonostante abbia introdotto anche alcune criticità.

Con il modello a responsabilità condivisa, per esempio, chi fa il backup delle email di Office 365? E, se le email vanno in cloud, sarebbe buona pratica avere una copia o un archivio consultabile, magari in locale.

E ancora, parlando di sicurezza, non solo la sicurezza di casa Microsoft non è infallibile ma è addirittura consigliato dalle best practice avere vendor diversi con tecnologie diverse a protezione dei propri dati.

Approfondiremo tutti questi argomenti nel corso di una sessione live, giovedì 29 aprile dalle ore 9:15 alle ore 10:45 circa, in cui ti mostreremo come trasformare Microsoft 365 in un'opportunità di business.

Agenda

9:15 - 9:30 Benvenuto e introduzione
Claudio Panerai, Chief Portfolio Officer di Achab
L’evoluzione e l’adozione delle piattaforme cloud è un processo inarrestabile, ulteriormente accelerato dalla pandemia, su scala planetaria. Microsoft pare ormai irraggiungibile come quote di mercato, tuttavia la suite 365 lascia ancora qualche nervo scoperto che per gli MSP può trasformarsi in opportunità di business, aggiungendo servizi a corredo della tradizionale “casella di posta”.

9:30 - 10:00 I dati sono in cloud, perché farne il backup?
Francesco Sorzini, Tech Support Specialist di Achab
Le applicazioni cloud talvolta sembrano la soluzione a tutti i problemi… finché non si verifica un problema! Se è vero che Microsoft 365 offra un’ottima disponibilità del servizio, non si prende cura, però, della protezione dei dati, cosa che spetta agli utenti e agli MSP. Analizziamo come e perché si possono perdere dati con Microsoft 365 e vediamo come poter rimediare. L'intervento si concluderà con la testimonianza di un cliente

10:00 - 10:30 Microsoft 365 è la piattaforma più “phishata”, come difenderla?
Luca Biffi, Tech Support Specialist di Achab
Microsoft 365 è la piattaforma di messaggistica e collaborazione di gran lunga più diffusa al mondo. E proprio per questo anche la più attaccata. Benché all’interno della suite Microsoft esistano delle soluzioni di sicurezza, esiste sempre la possibilità di avere una protezione maggiore, che mettere al riparo da spam, phishing e spear phishing, permettendo agli MSP di fare il giusto margine. L'intervento si concluderà con la testimonianza di un cliente.

10:30 - 10:45 Backup, antiphishing, archiviazione email… dai prodotti al bundling dei servizi
Claudio Panerai, Chief Portfolio Officer di Achab
Se le email stanno in cloud, ha senso portarne una copia on-premise per evitare sorprese? Sì. E poiché l’archiviazione email punta a proteggere il patrimonio informativo aziendale (che ormai risiede nelle email), oltre a essere un obbligo legale italiano, analizziamo gli scenari in cui l’archiviazione possa essere affiancata come servizio alle caselle di Microsoft 365. Il fiorire di prodotto intorno a Microsoft 365 deve spingere a una riflessione: se Microsoft 365 sta diventando una commodity che i clienti comprano dove costa meno, è necessario differenziarsi sul mercato iniziando a proporre dei bundle che non possano essere paragonati alle offerte dei concorrenti.

10:45 Conclusioni e sessione Q&A
Claudio Panerai, Chief Portfolio Officer di Achab

Relatori

Claudio-Panerai-1

Claudio Panerai, Chief Portfolio Officer di Achab

Francesco-Sorzini

Francesco Sorzini, Tech Support Specialist di Achab

Luca-Biffi

Luca Biffi, Tech Support Specialist di Achab

 

Iscrizione

Il webinar si terrà giovedì 29 aprile dalle ore 9:15 alle ore 10:45 circa.

L'evento è gratuito ma con posti limitati, iscriviti subito compilando la form qui accanto!

Iscriviti al webinar