MSP Business Series: come aumentare i margini con Axcient 

Oggigiorno in quasi tutte le aziende si è abituati a lavorare in duplice modalità: un po' in ufficio, un po' da casa.

Sebbene questo trend, sempre più in aumento, comporti numerosi vantaggi, non è da trascurare anche il risvolto della medaglia, ovvero il fatto che il perimetro delle reti IT è sempre meno definito e difficile da identificare.

L'utilizzo del cloud, poi, rende ancora più ardua la sfida degli MSP che si trovano a dover proteggere tutto ciò che sta dentro questo perimetro ma anche, e soprattutto, fuori.

Una valida strada da percorrere per proteggere le macchine e i dati dei tuoi clienti ovunque essi si trovino, è quella di erogare servizi di BCDR direttamente nel cloud, senza passare per un backup locale.

Ma:

  • lo si fa sui server o sui client?
  • A quanto si può vendere questo servizio?
  • Quanto margine si può fare?
  • Quali attività devono essere incluse?
  • In quali scenari ha senso proporlo?

Per aiutare a fare un po' di chiarezza, abbiamo organizzato una sessione on demand durante la quale risponderemo a queste e altre domande presentando numeri veri presi dal mercato: abbiamo intervistato alcuni tuoi colleghi MSP che utilizzano la soluzione Axcient x360Recover Direct-to-Cloud per erogare servizi di backup, business continuity e disaster recovery, useremo questi dati per chiarire ogni tuo dubbio.  

Se sei interessato a sapere "cosa fanno gli altri", compila la form qui accanto e guarda subito il webinar on demand!

Relatori

Claudio Panerai

Claudio Panerai, Director of Portfolio di Achab

Guarda il Webinar On Demand